Le Sony MDR-V55 sono cuffie da dj molto consigliate per il loro ottimo rapporto qualità / prezzo. Offrono una buona qualità del suono, specialmente nelle basse frequenze. Il volume in cuffia risulta abbastanza alto e il comfort generale è molto buono.

Sony MDR-V55 - Cuffie DJ

Il Nostro Voto

Dove Acquistarle al Miglior Prezzo?

 

Video Sony MDR-V55

 

Recensione Completa Sony MDR-V55

Benvenuti nella recensione delle cuffie per dj Sony MDR-V55, il quale si presentano con una struttura solida e resistente e con delle caratteristiche tecniche di tutto rispetto per essere delle cuffie da dj appartenenti ad una fascia di prezzo media, tanto che abbiamo deciso di classificarle tra le migliori cuffie da dj per l’ottimo rapporto qualità / prezzo.

Le Sony MDR-V55 sono le cuffie ideali per un DJ alle prime armi e per quelli che stanno imparando ad usare mixer e piatti, si tratta complessivamente di un buon paio di cuffie che cercheremo di analizzare più nel dettaglio in questa nostra recensione.

1. Confezione, Design e Materiali 

Ma iniziamo col parlare subito delle caratteristiche estetiche delle Sony MDR-V55. Si tratta di cuffie sovraurali chiuse, composte da soli due elementi, ovvero la gomma e l’alluminio.
Possiamo subito dirvi che il primo dei due elementi ricopre la parte dell’archetto e dei padiglioni, offrendo al DJ la possibilità di ascoltare la musica che decide di suonare senza avere quella fastidiosa sensazione di orecchie pressate.

L’alluminio invece è presente all’interno dell’archetto delle cuffie Sony MDR-V55. Abbiamo potuto constatare come, questo modello di cuffia, sia abbastanza leggero e soprattutto pratico e come allo stesso tempo, esso sia anche caratterizzato da materiali piuttosto resistenti.

Anche il cavo ci è sembrato piuttosto resistente, è piatto e termina con un jack mini stereo da 3,5 mm a L, placcato oro. L’unico svantaggio diciamo, è nella lunghezza del cavo che risulta un po’ corta, infatti rientriamo negli 1,2 metri che per essere cuffie da dj, non è certo il top.

 

2. Comodità ed Ergonomia

Parliamo ora della comodità ed ergonomia delle cuffie, che ci è sembrata decisamente buona: grazie alla presenza della morbida imbottitura presente sia sull’archetto, sia nell’interno dei padiglioni, queste cuffie permettono all’utente di poterle adoperare per tempi anche molto lunghi, senza riscontrare particolari fastidi alle orecchie e alla testa.

Abbiamo potuto notare come le cuffie siano inoltre completamente regolabili, infatti si può allungare o restringere l’archetto su ben 10 livelli di altezza, in modo tale da potersi adattare a qualsiasi forma della testa.
Aggiungiamo anche che i padiglioni possono essere ruotati, affinché il DJ abbia la possibilità di scoprire un orecchio per la messa a tempo del brano da mixare.

 

3. Qualità dell’Audio

Ma passiamo ora ad analizzare la parte più importante che, ogni DJ, sicuramente sarà curioso di conoscere, ovvero la qualità del suono delle cuffie Sony MDR-V55 e il livello di isolamento acustico.
Diciamo immediatamente che, questo modello di cuffie per DJ, possiede una qualità del suono molto buona e questo consente al Dj di poter eseguire dei mix piuttosto dettagliati, magari avvalendosi di effetti audio ed equalizzazioni personalizzate tra un brano e l’altro, dipende poi dal tipo di mixer che si sta utilizzando in consolle.

I suoni migliori riprodotti da queste cuffie sono quelli bassi e questo è possibile grazie al driver al neodimio da 40 millimetri e dall’ampia gamma di frequenza che parte da 5 Hz per arrivare a un massimo di 25000 Hz.

Il suono delle Sony MDR-V55 è complessivamente pulito, i bassi sono particolarmente profondi, i medi sono presenti ma non particolarmente invadenti, mentre le alte frequenze restituiscono un buon dettaglio nella definizione sonora. Il sound risulterebbe abbastanza bilanciato se non fosse per una leggera enfatizzazione nelle basse frequenze che come sappiamo, può piacere o non piacere, a seconda dei propri gusti personali.

Un particolare che abbiamo riscontrato in queste cuffie è la nitidezza generale del suono, è infatti molto difficile che le Sony MDR-V55 possano distorcere il suono, neanche a volume abbastanza sostenuto e questo avviene anche grazie all’ottimo driver al neodimio da 40 mm e alla sensibilità di 105 DB/MW.

Vediamo ora, il secondo aspetto tecnico, ovvero quello che riguarda l’isolamento acustico delle Sony MDR-V55 che risulta essere buono ma non eccellente. Diciamo che sarebbe potuto essere sicuramente migliore, infatti una buona parte dei rumori provenienti dall’esterno, passa comunque, in compenso queste cuffie hanno un’intensità di volume abbastanza alta e ciò compensa in parte questo svantaggio.

 

Scheda Tecnica

  • Sistema: dinamico
  • Design: sovraurale chiuso
  • Risposta in frequenza: 5 Hz – 25 kHz
  • Sensibilità: 105 DB / MW
  • Dimensioni Driver: 40 mm
  • Diaframma: PET
  • Magnete: neodimio
  • Impedenza in ingresso: 40 ohm
  • Massima potenza in ingresso: 1000 mW
  • Peso: 220 g
  • Tipo di Cavo: piatto
  • Lunghezza Cavo: 1,2 metri
  • Comandi Volume: no
  • Collegamento principale: mini stereo a L placcato in oro

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Ottimo rapporto Qualità Prezzo
  • Ottima Qualità Audio
  • Ottimo Comfort di utilizzo
  • Buoni materiali di costruzione

svantaggi

Svantaggi

  • Il cavo è un po’ corto
  • L’isolamento acustico poteva essere migliorato

 

Le Nostre Opinioni

Facendo un piccolo sunto, le Sony MDR-V55 sono resistenti e confortevoli, nonché piacevoli da utilizzare, ideali per coloro che vogliono ascoltare la musica con una buona qualità sonora, ma soprattutto sono molto consigliate per i DJ alle prime armi che intendono fare esperienza prima di passare all’acquisto di una cuffia per dj più professionale. Inoltre consigliamo le cuffie dj Sony MDR-V55 anche perché rientrano nelle migliori cuffie da dj come qualità / prezzo.

 

Voti Finali

  • Design - 7.8/10
    7.8/10
  • Materiali - 8/10
    8/10
  • Comodità - 7.9/10
    7.9/10
  • Qualità Audio - 7.8/10
    7.8/10
  • Qualità / Prezzo - 8.5/10
    8.5/10

Il Nostro Voto Totale

8/10

 

 

Share Button

Ti potrebbe interessare anche: