Le Sony XBA-H3 rappresentano le cuffie in ear di altissimo livello, capaci di riprodurre in modo assolutamente fedele un ampio spettro di frequenze. Questi auricolari sono l’ideale per gli audiofili, professionisti e non e sono ottimi per l’ascolto di musica jazz, blues, rock e classica, proprio perché offrono un sound decisamente equilibrato, nitido e ricco di dettagli.

Sony XBA-H3

Il Nostro Voto

Dove Acquistarli al Miglior Prezzo?

 

Video Sony XBA-H3

 

Recensione Completa Sony XBA-H3

Tra le moltissime cuffie lanciate sul mercato negli ultimi anni da Sony, le Sony XBA-H3 rappresentano un modello intrauricolare che può fare affidamento su un sistema driver ibrido. Quest’ultimo è in grado di regalare una qualità audio davvero notevole, difficile da riscontrare in altri auricolari appartenenti alla medesima fascia di prezzo.

Ottima e originale poi, la scelta di includere due cavi interscambiabili, che permettono all’utente di avere a disposizione la migliore opzione disponibile per ascoltare o effettuare chiamate. A livello di compatibilità con gli smartphone inoltre, questi auricolari in ear sono in grado di supportare in modo ottimale sia Android che iOS.

Come di consueto, scopriamo insieme nella nostra recensione, di che pasta sono fatti questi ottimi auricolari 😉

1. Accessori, Design e Materiali

I gommini auricolari dei Sony XBA-H3 sono stati realizzati principalmente in silicone, mentre sulla struttura delle cuffie, sono presenti degli archetti auricolari in resina Teknorote. Si tratta di un materiale che ha la capacità di conservare la forma dell’orecchio, in modo da adattarsi perfettamente al padiglione auricolare di chi indossa le cuffie, già dopo il primo utilizzo. Anche il rivestimento in morbido silicone aumenta notevolmente la comodità.

Gli archetti delle Sony XBA-H£, si dimostrano particolarmente efficaci nel fissare le cuffie alle orecchie, assicurando stabilità e, al contempo, assenza di punti di pressione. Si tratta di una caratteristica che risulta molto utile per chi intende utilizzare le cuffie per correre o per svolgere altre attività sportive, senza il rischio di perdere uno o entrambi gli auricolari a causa del movimento e del sudore. Ottima anche la scelta di inserire nella confezione un avvolgicavo e una clip di fissaggio del cavo.

Per quanto riguarda i materiali adottati per questi auricolari, possiamo dirvi che siamo rimasti veramente colpiti, si tratta infatti di materiali assolutamente pregiati, robusti e resistenti, rendendo questo modello di auricolari particolarmente solido e soprattutto durevole nel tempo.

Tutto ciò, senza che Sony sia stata costretta a rinunciare a fornire, la tipica eleganza che, da sempre, contraddistingue i prodotti del notissimo marchio giapponese.

Per quanto riguarda invece la dotazione di accessori degli auricolari Sony XBA-H3, all’interno della confezione troviamo una quantità notevole di gommini auricolari, infatti sono presenti 4 paia di adattatori in ear in silicone (SS x 2, S x 2, M x 2, L x 2) e 4 paia di adattatori in ear in silicone ibrido (SS x 2, S x 2, M x 2, L x 2), quindi è praticamente impossibile non trovare la misura di gommini adatti ai proprio canale uditivo. Ricordate sempre che la scelta del gommino auricolare adatto alle proprie orecchie, vi garantirà una resa acustica migliore e soprattutto un isolamento acustico più efficacie.

 

2. Comodità ed Ergonomia

La scelta di utilizzare degli archetti rivestiti in silicone permette a questi auricolari di offrire un’aderenza ottimale in qualsiasi situazione. Il peso poi è di soli 10 grammi e ciò consente all’utente di godere di un audio di prima qualità nell’ascolto dei propri brani preferiti, senza avvertire il minimo fastidio, anche quando l’ascolto si prolunga per ore. Una volta scelti i gommini adatti e posizionate le cuffie nelle orecchie, le Sony XBA-H3 potranno essere utilizzate dunque con la massima comodità.

 

3. Qualità dell’Audio

Molte cuffie presenti sul mercato, soprattutto quelle di fascia bassa, offrono agli utenti un unico driver, rendendo impossibile garantire un audio ad alta risoluzione. Al contrario, le Sony XBA-H3 mettono a disposizione ben 3 driver, offrendo inoltre una risposta in frequenza davvero ampia che va da un minimo di 3 Hz ad un massimo di 40.000 Hz, oltre poi ad un’impedenza di 40 Ohm, dati che certificano appunto l’altissima qualità del prodotto.

Quello che ci ha particolarmente colpiti inoltre, è il fatto che ogni driver sia in grado di coprire una specifica banda di frequenza. In questo modo l’utente potrà rendersi conto, indipendentemente dal brano ascoltato, del livello di profondità dei bassi, di medi che si dimostrano particolarmente precisi e di alti assolutamente cristallini. Sono soprattutto i bassi a rendere l’ascolto estremamente coinvolgente, senza che questo vada a discapito del grande equilibrio che armonizza le frequenze tra loro.

Dopo aver testato questi auricolari con diversi brani di musica sinfonica, possiamo dirvi che l’audio risulta veramente equilibrato e cristallino, in cui ogni strumento è al suo posto e viene percepito quasi come fosse presente realmente nella stanza, avvertendo anche un’ottima sensazione di spazialità tra gli strumenti, riuscendo a percepire anche il minimo dettaglio sonoro, davvero una bella sensazione che ci ha assolutamente convinti sull’effettiva qualità di questi auricolari in ear, che infatti si fanno pagare molto profumatamente.

Ma non solo, le Sony XBA-H3 sono l’ideale anche per ascoltare generi musicali più classici ma anche quelli più moderni, come la musica elettronica con tutte le sue varianti, in cui sono presenti sonorità ricche di basse frequenze. Tutto sembra suonare in modo assolutamente equilibrato, bassi profondi, alti cristallini e medie frequenze al posto giusto, quindi non particolarmente presenti, quindi in definitiva possiamo dire che le Sony XBA-H3 sono delle cuffie in ear ideali per spaziare in qualsiasi genere musicale.

Il controllo della risposta ritmica poi, agisce ottimamente per ridurre la distorsione dei bassi causata dai volumi alti. La pressione sonora invece, raggiunge i 107 dB/mW, quindi un ottimo risultato, che vi consentirà di ascoltare i vostri brani musicali anche a volumi elevati, oltretutto con una minima distorsione.

In base alle indicazioni fornite dal produttore giapponese, è possibile godere di un’esperienza d’ascolto molto simile a quella offerta da un concerto dal vivo. In pratica, viene restituita ai file quella qualità sonora che il processo di compressione degli Mp3 inevitabilmente toglie. La resa acustica poi, aumenta notevolmente ascoltando soprattutto brani audio in formato “FLAC”, oppure nel formato standard “MP3”, magari di elevata qualità a 320 Kbit/s.

Si è rivelato ottimo anche il livello di isolamento acustico passivo offerto dalle Sony XBA-H3, che seppur non “totale”, sicuramente permette all’utente di non essere eccessivamente distratto da quanto avviene attorno a lui.

 

4. Caratteristiche Principali

Una tra le caratteristiche principali che riesce a differenziare le Sony XBA-H3 da altri modelli appartenenti alla stessa fascia di mercato è sicuramente la presenza dei due cavi rimovibili.

Il primo cavo è dotato di microfono e di comandi direttamente sul cavo, risultando ideale per effettuare e ricevere chiamate. Sia i dispositivi che utilizzano Android, che quelli che si basano sul sistema operativo iOS, sono supportati senza grandi difficoltà.

Il secondo cavo, invece, è destinato all’ascolto di brani musicali. In base alle necessità, l’utente può sostituire l’uno all’altro, ottenendo sempre il massimo risultato a livello di suono.

 

Scheda Tecnica

  • Peso: 10 g
  • Tipo chiuso: Si
  • Driver: HD ibrido a 3 vie – Dinamico da 16 mm + 2 a struttura bilanciata
  • Risposta in Frequenza: 3 – 40.000 Hz
  • Sensibilità: 107 dB/mW
  • Impedenza: 40 Ω (a 1 kHz)
  • Tipo di cavo: Cavo Litz OFC con design a Y
  • Lunghezza del cavo: 1,2 m
  • Spina: Minispina stereo a L placcata oro
  • Controllo della risposta ritmica: Auricolari di tipo chiuso
  • Contenuto della confezione: Auricolari in silicone ibrido (misure disponibili: SS x2, S x2, M x2, L x2), Auricolari imbottiti in silicone (misure disponibili: SS x2, S x2, M x2, L x2), Custodia da trasporto, Clip, Dispositivo di regolazione del cavo, Cavo rimovibile per archetti auricolari con telecomando

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Qualità audio elevata
  • Auricolari imbottiti in silicone
  • Presenza di una clip
  • Cavi intercambiabili
  • Driver HD ibrido a 3 vie
  • Leggeri e incredibilmente comodi
  • Sono dotati di archetto per essere fissati alle orecchie

svantaggi

Svantaggi

  • Il prezzo non è alla portata di tutti (anche se è assolutamente adeguato al livello qualitativo di questi auricolari).

 

Le Nostre Opinioni

Le Sony XBA-H3 sono cuffie intrauricolari che possono regalare veramente delle grandi soddisfazioni agli audiofili, soprattutto grazie alla qualità del sound e alla fedeltà nella riproduzione delle frequenze, che questi auricolari in ear sono in grado di offrire. Sia che si tratti di rock, jazz, classica o elettronica, la musica potrà essere ascoltata senza dover rinunciare a quelle sfumature e a quei dettagli sonori che, per chi ama la musica, possono fare davvero la differenza.

I suoni perfettamente bilanciati, la comodità, la leggerezza e l’attenzione che Sony ha dedicato ai particolari, fanno dei Sony XBA-H3 gli auricolari in ear ideali per chi desidera un prodotto di estrema qualità e al top, quindi ne consigliamo sicuramente l’acquisto a tutti coloro che possono permetterseli, ne vale veramente la pena.

 

Voti Finali

  • Design - 9.5/10
    9.5/10
  • Materiali - 9.5/10
    9.5/10
  • Comodità - 9.2/10
    9.2/10
  • Qualità Audio - 9.5/10
    9.5/10
  • Qualità / Prezzo - 8.8/10
    8.8/10

Il Nostro Voto Totale

9.3/10

 

 

Share Button

Ti potrebbe interessare anche: